Ritiro referti di laboratorio on-line Ritiro dei referti di laboratorio online

Rassegna Stampa Rassegna Stampa

Il corretto uso dei servizi di emergenza-urgenza Esenzioni Reddito Regione Veneto Cup Urp
Moduli Linea amica Operazione trasparenza Amministrazione Trasparente Iniziative in Corso Ulss19 in Cifre Link Utili

 

ULSS 19 - Home Page  »  Cittadino  »  Esenzioni per reddito

Esenzioni per reddito

Categoria: Cittadino

Dal 1° Giugno è necessario essere in possesso dei nuovi certificati


14 maggio 2012

Il 31 maggio scadranno i certificati di esenzione per condizione economica (7R2, 7R4,7R5) e di riduzione parziale della quota fissa sulla ricetta rossa (7RQ). Per scaricare agevolmente il nuovo certificato, da lunedì 7 maggio i cittadini potranno utilizzare il portale Sanità della Regione del Veneto (https://salute.regione.veneto.it). Accedere al servizio on-line della Regione è facile: il cittadino esente deve inserire, oltre al codice dell’Ulss dove ha scelto il proprio medico o pediatra di base, il suo codice fiscale ed il numero della tessera regionale (la vecchia tessera in cartoncino). Il servizio renderà disponibile il certificato di esenzione per condizione economica o per la riduzione parziale della quota fissa sulla ricetta, da 10 a 5 Euro, riconosciuta ai titolari di reddito inferiore a 29mila euro.
Qualora il cittadino non dovesse trovarsi nell’elenco regionale ma ritenesse di avere diritto all’esenzione, dovrà richiedere il certificato direttamente agli sportelli dell’ULSS 19 di Adria.
Il nuovo servizio allestito dalla Regione, oltre a costituire un vantaggio per i cittadini che possono facilmente entrare in possesso del proprio certificato, consentirà all’Ulss di evitare i costi della spedizione postale, realizzando un risparmio di ca. 26.000 Euro.

L’Azienda ULSS 19 ricorda qui di seguito quali sono le condizioni che danno diritto all’esenzione:

  • Utenti con meno di 6 anni o più di 65 anni con reddito familiare inferiore ad €36.151,98;
  • Disoccupati e loro familiari a carico con reddito familiare inferiore ad €8.263,31 incrementato ad €11.362,05, in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori €516,46 per ogni figlio a carico;
  • Titolari di assegno (ex pensione) sociale e loro familiari a carico;
  • Titolari di pensione al minimo, con più di 60 anni e loro familiari a carico con reddito familiare inferiore ad €8.263,31, incrementato ad €11.362,05, in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori €516,46 per ogni figlio a carico;
  • soggetti con reddito familiare inferiore a €29.000,00 (solo per la riduzione della quota fissa per ricetta).

Documenti scaricabili


Immagini

Servizi online

Il Cittadino

Sociale e Comuni

Assistenza Ospedaliera

Assistenza Distrettuale

Prevenzione

Consultorio Giovani

Consultorio Giovani